‘Esterno notte’ di Bellocchio a Cannes. Fuortes e Ammirati: orgoglio e soddisfazione

Condividi

La serie televisiva ‘Esterno notte’ di Marco Bellocchio, la storia del sequestro Moro, prodotta da The Apartment (Fremantle) per la Rai, è stata inserita nella selezione ufficiale del prossimo Festival di Cannes. Grande soddisfazione per la Rai e soprattutto per Rai Fiction che ha ricevuto i complimenti dell’amministratore delegato Carlo Fuortes che ha detto ” Aver investito sul progetto di un regista di così alto valore come Marco Bellocchio, grazie a Rai Fiction, si conferma una scelta giusta . La notizia arrivata da Cannes è un altro esempio della considerazione che può avere anche all’estero il servizio pubblico”.

Carlo Fuortes (Foto Ansa)
Carlo Fuortes (Foto Ansa)

“È grande la soddisfazione per l’inserimento di ‘Esterno notte’ di Marco Bellocchio nella selezione ufficiale del prossimo Festival di Cannes. È un riconoscimento, se mai ce ne fosse ancora bisogno, per un maestro del cinema che il Festival ha sempre amato, e il segno di un’attenzione nei confronti del racconto seriale, che va oltre lo storico perimetro del cinema e riguarda ormai la narrazione audiovisiva come tale”. Così la direttrice di Rai Fiction, Maria Pia Ammirati commenta l’ingresso della serie ‘Esterno Notte’ nella selezione del Festival di Cannes. “Questa vetrina prestigiosa – prosegue – viene a confermare la qualità di un lavoro che sulla proposta di Bellocchio ha unito Rai Fiction, The Apartment, società del gruppo Fremantle, Kavac Film e Arte France”. “Sono orgoglioso e felice – aggiunge Marco Bellocchio – di essere stato invitato al Festival di Cannes e, ora, tranquillo per non essere in concorso. Poi alla proiezione ricominceranno i palpiti, è un altro esame (la vita è tutta un esame almeno io la vivo un po’ così) che affronterò senza prendere un calmante”.