Andrea Celli nominato managing director di Philips Italia, Israele e Grecia

Condividi

Royal Philips, multinazionale attiva nel settore dell’Health Technology, annuncia la nomina di Andrea Celli a managing director di Philips Italia, Israele e Grecia con decorrenza 1 aprile 2022. Nel suo nuovo ruolo, come riporta un comunicato dell’azienda, Celli avrà il compito di supervisionare le operazioni commerciale e rafforzare ulteriormente il posizionamento di Philips nelle geografie di competenza, con la responsabilità di guidare lo sviluppo del business health tech, raggiungere gli obiettivi di crescita delineati e guidare l’espansione dell’azienda nell’healthcare informatics.

Andrea Celli è in Philips dal 2011, dove ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità, assumendo negli ultimi anni, il ruolo di health systems sales e service & solution delivery leader, dopo essere stato alla guida della divisione Strategy e B2G. Laureato in ingegneria elettronica all’Università La Sapienza di Roma e con un master MBA conseguito presso la SDA Bocconi, Andrea Celli ha maturato una consolidata expertise manageriale in diversi settori come ICT, Consumer Electronics, Lighting, TLC ed Healthcare. Nel biennio 2018-2020, Andrea Celli è stato anche presidente dell’associazione elettromedicali all’interno di Confindustria Dispositivi Medici.

Andrea Celli prende il posto di Simona Comandè, che dopo aver guidato con successo l’azienda in Italia, Israele e Grecia dal 2019, porta visione ed esperienza a livello europeo. Dal 1 aprile 2022, infatti, Simona Comandè è responsabile per Philips dell’area Southern Europe, (IIG, Francia, Spagna e Portogallo) e prende il ruolo di sales excellence and B2G leader del mercato Western Europe. Prosegue inoltre il proprio mandato come presidente di Philips SpA.