Carlo Messina, Andrea Ceccherini e Maria Latella

Young Factor: 3 giorni di incontri tra i giovani e i banchieri europei

Condividi

Promossa dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori e Intesa Sanpaolo, l’iniziativa metterà a confronto studenti con i rappresentati della finanza internazionale a Milano

Il vice presidente della Bce, Luis De Guindos, 6 governatori di banche centrali (Italia, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Olanda) e diversi banchieri nazionali e internazionali incontreranno 350 studenti europei per discutere su come far crescere l’alfabetizzazione economico-finanziaria tra i giovani e il loro senso di appartenenza all’Unione Europea.

E’ l’obiettivo del convegno internazionale ‘Young Factor – un dialogo tra giovani, economia e finanza’, promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori e Intesa Sanpaolo, in programma a Milano il 14, 15 e 16 Giugno a Palazzo Mezzanotte.

L’evento prende vita dal progetto di alfabetizzazione economia e finanziaria ‘Young Factor’, iniziativa promossa nelle scuole secondarie superiori italiane, da Osservatorio Permanente Giovani – Editori in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Banca Monte dei Paschi di Siena e UniCredit, che nel 2021-22 ha coinvolto oltre 660mila studenti.

Il contributo dei più giovani

“Abbiamo promosso Young Factor per mettere il coinvolgimento dei giovani nelle decisioni che contano per la nostra comunità al centro dell’agenda delle priorità europee”, ha spiegato il presidente dell’Osservatorio Permanente Giovani – Editori Andrea Ceccherini, alla presentazione dell’evento. “L’adesione convinta dei maggiori banchieri d’Europa dimostra che questo incontro non solo è possibile, ma è necessario”.

I giovani devono essere messi in “condizione di contribuire maggiormente alla competitività del Paese. Puntiamo sulla loro energia per farne la punta avanzata dell’economia reale, noi di Intesa Sanpaolo saremo al loro fianco”, ha aggiunto Carlo Messina, ceo di Intesa Sanpaolo.

Andrea Ceccherini
Andrea Ceccherini

I partecipanti

Al convegno, oltre a Messina e Ceccherini, parteciperanno anche Luca Maestri (Vice Presidente e cfo Apple), Andrea Orcel (ceo UniCredit), Gian Maria Gros-Pietro (presidente Intesa Sanpaolo), Francesco Profumo (presidente Acri), Antonio Patuelli (presidente ABI), Ralph Hamers (group Ceo UBS) e Christian Sewing (ceo DeutscheBank).

A condurre la tre giorni di lavori, la giornalista Maria Latella. Insieme a lei giornalisti nazionali ed internazionali. Tra questi: Alessandra Galloni (direttrice Thomson Reuters) e Matt Murray (direttore The Wall Street Journal), Michele Brambilla (direttore Quotidiano Nazionale), Dario Di Vico (editorialista Corriere della Sera), Luciano Fontana (direttore Corriere della Sera), Monica Maggioni (direttrice TG1 Rai), Maurizio Molinari (direttore La Repubblica), Fabio Tamburini (direttore Il Sole 24 Ore).