Sabato, domenica e lunedì. Tre giorni di musica, Resistenza e giochi

Condividi
Francesco De Gregori

De Gregori dal vivo

Piano piano, la musica riprende a suonare dal vivo. Sabato, alla Casa della musica di Napoli, torna a cantare live Francesco De Gregori. Il concerto, aperto dal 26enne Filo Vals, è il secondo dei quattro appuntamenti che compongono il ‘De Gregori & Band live – The Greatest Hits‘.

Sfida all’ultimo mattoncino

Su Boing (canale 40 del digitale terrestre) sabato e domenica è in onda ‘Lego Masters Uk‘, il game show (versione britannica) dedicato alla costruzione delle strutture più strane create con i mattoncini Lego. La sfida è fra 8 coppie. L’opera dei vincitori sarà poi esposta al Museo di Billbund, che in Danimarca è interamente dedicato alla Lego.

Ornella Vanoni

Ornella senza fine

A 87 anni, continua a inanellare premi e omaggi. Protagonista nell’ultima stagione del documentario ‘Senza fine’ e del film di Ozon ‘7 donne e un mistero,’ domenica Ornella Vanoni riceve dal Club Tenco il Premio speciale. La ‘Serata di parole e musica’ si volge nel teatro del casinò di Sanremo. Accompagnata al pianoforte da Fabio Valdemarin, la cantante interpreterà anche alcuni brani dell’ultimo album ‘Unica’, uscito un anno fa.

Musica, nel teatro di Gaber

Il 23 e 24 aprile LaFil – Filarmonica di Milano torna a suonare nel Teatro Lirico riaperto qualche mese fa e intitolato a Giorgio Gaber. Il programma, dedicato alle opere di Felix Mendelssohn-Bartholdy, vede sabato Carlo Maria Parazzoli come primo violino concertatore, e domenica – con la direzione di Felix Mildenberger – il violinista Daniel Lozakovich.

‘Bocche inutili’

La Resistenza è donna

Dal 25 per 5 giorni il film evento ‘Bocche inutili’, distribuito in collaborazione con la rete degli esercenti di Galassia Cinema. Il film, diretto da Claudio Uberti e interpretato fra le altre da Margot Sikabonyi e Lorenza Indovina, racconta la storia vera di donne sopravvissute all’Olocausto. La location è il campo di concentramento di Fossoli, vicino a Carpi, che oggi è diventato Museo del Deportato.

Maneskin

Tutti nell’Arena

Si apre il 25 aprile la nuova stagione dell’Arena di Verona. Si apre con Zucchero, poi il 28 ci saranno i Maneskin (ma il loro appuntamento è andato sold out in pochi minuti), con la prima data europea del loro tour. Oltre ai concerti, per i quali sonio attese oltre 170mila presenze, ci saranno gli eventi televisivi. Primo di tutti, il 2 giugno, ‘Dallarenalucio’ dedicato a Lucio Dalla.