Marco Liconti

Marco Liconti nuovo corrispondente da Washington per LaPresse

Condividi

Dai primi di maggio Marco Liconti diventa corrispondente di La Presse da Whashington. Un’assunzione nel segno del rafforzamento che l’agenzia di Marco Durante vuol fare nelle capitali estere, soprattutto negli Stati Uniti, dove già può contare sulla partnership con Associated Press.

Romano, 53 anni, Liconti è un giornalista con una lunga esperienza in agenzia avendo lavorato all’AdnKronos dal 1991 al 1998, e poi ancora, dopo un breve intervallo, dal 2000 fino ad oggi, in vari ruoli.
Nel suo percorso ha coperto tutti i campi, dalle cronache interne, allo sport, all’internazionale. Nella redazione esteri, in particolare, era rientrato alla fine del 2011 in servizio esclusivo con l’incarico di seguire “le principali vicende internazionali, le attività della Farnesina, in Italia e all’estero e le attività del Governo italiano presso le istituzioni dell’Unione Europea”.

Interessante la sua collaborazione nel 2003 al lancio di Aki-Adnkronos International, la rete in tre lingue (Italiano, Inglese, Arabo) dedicata al Medio Oriente e al mondo islamico.