Grillo e Claudio Messora (Foto Linkiesta)

Messora: con Grillo la comunicazione torna a chi sa farla e salva il Movimento

Condividi

“Il contratto stretto tra il MoVimento 5 Stelle e Beppe Grillo, oggi, ha il merito di affidare inequivocabilmente la comunicazione di quello che ormai da tempo è diventato un partito a chi indiscutibilmente la sa fare, togliendolo dalle mani di improvvisati ed opportunisti”.

A dirlo all’Adnkronos è Claudio Messora, blogger ed ex capo della comunicazione del M5S, prima al Senato poi in Europa, commentando l’accordo stretto la settimana scorsa tra il fondatore garante e il M5S.

Grillo e Claudio Messora (Foto Linkiesta)
Grillo e Claudio Messora (Foto Linkiesta)

“La cifra lorda che è stata ventilata, 300.000 euro all’anno, tolte le tasse e dovendo ricomprendere lo stipendio di uno staff al quale Grillo farà affidamento, rappresenta probabilmente il rimborso delle spese preventivate per i costi vivi, e non renderà certamente Grillo più ricco di quanto non sia”, osserva ancora Messora.