Raiola morto per la stampa. L’agente su Twitter: mi uccidono per la seconda volta

Condividi

E’ arrivata tramite il suo profilo Twitter la risposta di Mino Raiola dopo le voci di queste ore sulla sua morte. Un comunicato atteso da parte dell’agente e… In pieno stile Raiola. “Stato di salute attuale per chi se lo chiede: incazzato la seconda volta in 4 mesi mi uccidono. Sembro anche in grado di resuscitare”.

Al momento Raiola, come spiegato dal Direttore del Dipartimento di Anestesia e Terapia Intensiva del San Raffaele, Alberto Zangrillo, è in condizioni gravi ricoverato nell’istituto.

Sono indignato dalle telefonate di pseudogiornalisti che speculano sulla vita di un uomo che sta combattendo”. Lo dice infatti Alberto Zangrillo, direttore del dipartimento di Anestesia e Terapia Intensiva dell’ospedale San Raffaele, smentendo le voci del decesso del procuratore Mino Raiola.