Daniela Daverio, Guido Garrone e Luca Spada

Eolo si riorganizza: Daverio e Garrone co-ceo; Spada presidente esecutivo

Condividi

Eolo si riorganizza. Il 28 aprile 2022, la società, attiva nell’ambito della connettività ultra-broadband tramite tecnologia FWA – fixed wireless access, ha annunciato la creazione delle divisioni service e network, affidate rispettivamente a Daniela Daverio e Guido Garrone , nel ruolo di co-ceo. Luca Spada assume il ruolo di presidente esecutivo del Cda, orientando le scelte strategiche della società.

Effettivo una volta completate le procedure formali, il nuovo assetto con due divisioni distinte si pone l’obiettivo di rafforzare gli asset di gestione end-to-end del cliente e dell’infrastruttura di rete.

Daverio, in Eolo nel 2003, ha ricoperto nel tempo il ruolo di responsabile marketing e vendite, chief financial officer e chief operating officer. Nel ruolo di co-ceo della divisione service ha l’obiettivo di rafforzare il posizionamento di Eolo sul mercato indirizzando vendite, marketing e customer care nei segmenti consumer, business&wholesale.

Garrone (al centro), in Eolo da circa tre anni, ha ricoperto il ruolo di chief technology officer. A capo della divisione network, ha il compito di guidare lo sviluppo tecnologico della società mediante la creazione, l’implementazione e la manutenzione della rete e dei sistemi informativi a sostegno dello sviluppo del business della service division e del mercato wholesale.