Al via il Milano Marketing Festival

Condividi

Sono 23 le conferenze e i workshop cui partecipano i 98 relatori che intervengono alla sesta edizione del Milano Marketing Festival (MMF), in programma dal 3 al 5 maggio. La manifestazione, organizzata da Class Editori, si è distinta fin dalla prima edizione per la capacità di far dialogare fra loro le diverse anime del marketing: chi lo studia, chi lo usa per professione. E ancora, docenti, studenti e studiosi, aziende, pubblicitari, centri media. 

Questo approccio – spiega una nota – è evidente fin dal titolo dell’edizione 2022: “Destinazione the New Marketing – Persone Processi Principi Passato – dal Codice delle Relazioni alle prospettive del Metaverso”. Ovvero, l’evoluzione delle 4 P, Prodotto, Place, Prezzo, Promotion, che sono state fino a ieri i pilastri dello studio e dell’applicazione concreta della materia fin da quando sono state teorizzate da Jerome McCarthy e rese celebri Philip Kotler. Ma oggi i concetti chiave sono cambiati perché è cambiata la società e sono cambiati i modi di comportarsi, di scegliere e di comunicare.  A questa mutazione un contributo poderoso lo hanno dato la tecnologia e l’intelligenza artificiale, in un continuo alternarsi di nuove soluzioni e di nuovi linguaggi. 

Quindi ecco le nuove 4 P, Persone, Passato, Principi e Processi, che sono i punti di riferimento di cui occorre tener conto, nella più attuale accezione, per non fallire. 

Come seguire il Milano Marketing Festival 2022? 

Ogni giorno in diretta su ClassCnbc (canale 507 di Sky), in streaming sui siti milanofinanza.it e italiaoggi.it, sull’App “Le TV di Class Editori”, oltre che sulla piattaforma Zoom. Per registrarsi agli eventi e conoscere ogni dettaglio di questa peculiare manifestazione, la più importante in Italia strutturata in questo modo,  è sufficiente collegarsi al sito classagora.it, l’hub digitale dedicato ai molti momenti di approfondimento che sono organizzati da Class Editori, dove si trova l’elenco dei panel e degli interventi, appuntamento per appuntamento. 

La sera del 2 maggio, il MMF 2022 avrà un’anteprima con la cerimonia di premiazione dei Top100 Products 2022, dedicati ai prodotti e ai servizi eccellenti, raccolti nel libro magazine in tre lingue (italiano, inglese e cinese), selezionati dai media di Class Editori e dal newspaper specializzato, ItaliaOggi. Costituiscono una galleria che testimonia la qualità e il dinamismo di un settore che non si è fermato nel difficile periodo della pandemia ma ha continuato ad elaborare originalità, comunicazione, strategia, distribuzione, innovazione e design. 

IL MMF si chiuderà la sera del 5 maggio con un altro momento di cerimonia, la consegna dei Milano Marketing Festival Awards, che premiano una selezione di aziende che si sono distinte nelle performance di vendita testimoniate dall’indice NielsenIQ. (riproduzione riservata)