Bebe Vio (Foto Ansa)

Dieci podcast e un ebook. Sorgenia contro la violenza sulle donne

Condividi

Tenere alta l’attenzione sull’emergenza sociale della violenza di genere, ogni giorno. Sorgenia lancia l’edizione 2022 di #Sempre25novembre, percorso iniziato nel 2018 per affrontare il fenomeno non solo nella Giornata internazionale che le Nazioni Unite hanno dedicato al tema.

Podcast e ebook

In una serie di podcast l’azienda racconta dieci storie di donne che hanno vissuto esperienze di violenza, per poi arrivare alla creazione di una raccolata in un eBook, in uscita il 25 novembre.
Il progetto riprende quanto già fatto nel 2021, quello che cambia è il punto di vista del racconto: non più quello delle donne ma delle persone vicine, testimoni di episodi di maltrattamenti su familiari, colleghe, amiche.
Con le domande che vivere la situazione genera: che cosa si prova davanti a una violenza evidente, magari negata? Qual è il confine fra il rispetto dell’altrui privacy e la necessità di intervenire?

I partner

Ad affiancare Sorgenia sono ancora Parole O_Stili, al cui Manifesto della comunicazione non ostile si ispirano le narrazioni dei podcast e La Grande Casa scs onlus che da oltre vent’anni è impegnata a sostenere donne in uscita da situazioni di violenza e dal 2018 è al fianco dell’azienda per garantire la corretta rappresentazione del tema.

Campagna con Bebe Vio

Per supportare l’iniziativa, Sorgenia ha realizzato una campagna di comunicazione radio con la voce di Bebe Vio: da aprile a novembre, tra il 23 e il 25 di ogni mese, sulle principali emittenti nazionali andranno in onda messaggi in cui la campionessa invita tutti a non voltarsi dall’altra parte ma anzi a parlare apertamente della violenza sulle donne.