Tv connesse mercato da quasi 30 miliardi per le pubblicità Usa

Condividi

Secondo alcune stime, il mezzo sta crescendo molto rapidamente, grazie soprattutto agli sport in streaming

Nel 2022 i buyer in America destineranno il 53% dei loro budget in investimenti pubblicitari sulla Connected TV. Secondo una ricerca della tech company The Trade Desk e Advertiser Perceptions, il 35% degli intervistati, tra più di 150 marketing manager di aziende e agenzie pubblicitarie, è convinto che aumenterà la spesa pubblicitaria sul canale.

I vantaggi della tv connessa

Flessibilità, controllo, individuazione di un pubblico difficile da raggiungere sono tra i motivi che, ha rilevato Olivia Ondash, direttore senior dello sviluppo clienti di The Trade Desk, hanno spinto molti brand a considerare una pianificazione ‘CTV-first’.

Sport in streaming il traino

Le stime parlano di una spesa pubblicitaria per la Ctv che potrebbe raggiungere i 29 miliardi di dollari nel 2022, con un aumento del 39% anno su anno. Gran parte di questa
crescita sarà da attribuire allo sport in streaming, tra i playoff di NBA, le MLB World Series, così come la stagione della NFL e il Super Bowl.

L’acquisto di eventi sportivi live sulle piattaforme di streaming, rimarca ancora la ricerca, sta portando vantaggi anche gli editori. Quasi il 73%, degli intervistati ha affermato che l’acquisto di sport dal vivo trasmesso solo tramite piattaforme streaming li porterà ad acquistare altri spazi pubblicitari sulla stessa piattaforme.