Monga lascia la guida del Mattino per la vice direzione de La Stampa

Condividi

Federico Monga lascia la direzione del Mattino per tornare a La Stampa come vicedirettore. A comunicarlo è stato – come riferisce http://iustitutia.it – il 4 maggio lo stesso giornalista che ha informato il comitato di redazione, l’ufficio centrale e ai capi dei settori, aggiungendo che non conosce ancora i tempi dell’operazione.

Monga arrivò al quotidiano napoletano proprio dalla Stampa l’8 luglio del 2010, assunto con il grado di vicedirettore, scelto dell’allora direttore del Mattino Virman Cusenza dopo la chiusura dello stato di crisi del 2009. Il primo giugno del 2018 diventa direttore dopo l’improvviso licenziamento in tronco di Alessandro Barbano deciso dell’editore Francesco Gaetano Caltagirone.