Elon Musk (foto Ansa)

Twitter, Musk sogna in grande: guadagni quintuplicati entro il 2028

Condividi

Gli obiettivi di Musk per Twitter sono sempre più ambiziosi. Dopo aver detto al Met Gala di voler portare letteralmente mezza America sul socia, secondo il New York Times l’imprenditore punta a far lievitare i guadagni di Twitter, passando dai 5 miliardi registrati nel 2021 a 26,4 miliardi entro il 2028.

I numeri della crescita

Nel report che Musk avrebbe presentato agli investitori, spiega Reuters, la pubblicità dovrebbe rappresentare il 45% delle entrate, dimezzando il valore rispetto al 2020, pari a 12 miliardi di dollari. Dovrebbero crescere a 10 miliardi i ricavi dagli utenti.
Tra gli altri obiettivi, Musk pensa di far crescere il peso delle attività a pagamento sul social, passando in 5 anni, da 15 milioni nel 2023 a 1,3 miliardi nel 2028.
Non sono da escludere tagli ai dipendenti, passando dagli attuali 11mila a 7.500.

Ceo a tempo

Intanto, sembra che Musk per qualche tempo abbia intenzione di guidare in prima persona le attività di Twitter, nelle vesti di ceo ad interim. L’attuale ceo, Parag Agrawal, in carico lo scorso novembre, sembra destinato a uscire di scena dopo la chiusura dell’operazione da 44 miliardi di dollari.