Arnaud Lagardere (Foto Ansa)

Lagardère, il gruppo pensa a uno spin off per le sue radio

Condividi

Le emittenti Europe 1, Virgin Radio e RFM potrebbero essere riunite in una società in “accomandita per azioni”

Lagardère potrebbe decidere di scorporare il suo polo radiofonico. Il gruppo ha confermato di aver messo “allo studio un progetto che punta a confermare l’autonomia” delle emittenti Europe 1, Virgin Radio e RFM dopo la presa di controllo da parte di Vivendi, attraverso l’Opa attualmente in corso.

Secondo una delle ipotesi le tre emittenti potrebbero venire “riunite in una società in accomandita per azioni” controllata dallo stesso Arnaud Lagardère (nella foto, Ansa).
Le operazioni,ha precisato il gruppo, dovrebbero essere “finanziariamente neutre per Lagardère” e confermate entro l’estate 2022 dal consiglio di amministrazione.