BT Group e WBD creano una joint venture sportiva premium per UK e Irlanda

Condividi

Bt Sport più Eurosport UK, ma anche Discovery+. Nasce un nuovo e potente attore europeo sul fronte dei contenuti e la distribuzione dello sport in tv. Finalizzata, una volta definita la grande fusione ‘americana’, la trattativa esclusiva tra la neonata Warner Bros Discovery e BT. Già definito un percorso quadriennale che prevede che…

Bt Sport più Eurosport UK. Un altro gigante dello sport entertaiment va a competere, in Uk e non solo, con Sky, Dazn e tutti gli altri player vecchi e nuovi di questo ambito ultra appetito. La trattativa esclusiva avviatasi il 3 febbraio ha partorito un esito, arrivato inevitabilmente solo dopo il placet alla superfusione Usa. BT Group e Warner Bros. Discovery hanno creato una joint venture sportiva per competere sul versante dei canali e dei contenuti premium nel Regno Unito e in Irlanda.

Nasce così una compartecipata al 50% che riunisce l’offerta di contenuti sportivi di BT Sport e quella di Eurosport UK, potendo contare su uno dei più ampi portafogli di diritti sportivi premium. Nel bouquet della nuova entità, infatti, ci sono asset/diritti di UEFA Champions League, UEFA Europa League, Premier League, Premiership Rugby, UFC, Oandre gelimpiadi, i Grandi Slam di tennis con l’Australian Open e il Roland-Garros, i Grandi Giri ciclistici tra cui il Tour de France e il Giro d’Italia e gli sport invernali.

I termini del patto

In base all’accordo, i clienti che hanno accesso a BT Sport tramite BT, e la maggior parte dei clienti di BT TV, riceveranno discovery+, che ospita l’offerta entertainment del gigante Usa ma pure quella di streaming live e on-demand di Eurosport nel Regno Unito e in Irlanda. Sia BT Sport che Eurosport UK inizialmente manterranno i propri marchi e prodotti separati sul mercato, prima di essere riuniti sotto un unico brand in futuro. BT Group e Warner Bros. Discovery stipuleranno quindi accordi con la JV appena nata, in base ai quali potranno distribuire tutti i contenuti sportivi ai clienti nuovi e a quelli esistenti sulle rispettive piattaforme e app.

In base al patto, BT plc riceverà 93 milioni di sterline da Warner Bros. Discovery e fino a ulteriori 540 milioni di sterline circa dalla joint venture al raggiungimento di determinati risultati. Per un quadriennio BT plc manterrà una partecipazione del 50% nella JV, ma Warner Bros. Discovery potrà esercitare un’opzione Call in momenti specifici di questo arco temporale.

Marc Allera

 Marc Allera, CEO della divisione Consumer di BT, ha dichiarato: “In qualità di emittente mondiale di sport e intrattenimento, Warner Bros. Discovery è il partner perfetto per lavorare con noi per portare BT Sport alla fase successiva della sua crescita. Siamo entusiasti di unire le forze e creare una nuova fantastica offerta sportiva insieme a tutto l’intrattenimento che discovery+ ha da offrire ai clienti BT. Sono incredibilmente orgoglioso dell’emittente affermata, creativa e innovativa che è diventata BT Sport. Non vediamo l’ora di lavorare con Eurosport UK per realizzare le opportunità che questa fase successiva porterà sia alla nostra squadra che ai nostri spettatori”.

Andrew Georgiu

Andrew Georgiou, presidente e amministratore delegato di Warner Bros. Discovery Sports Europe, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di offrire ai fan una nuova offerta sportiva premium che riunisce tutto ciò che amano di BT Sport ed Eurosport UK. Combinare questo con il nostro portafoglio in crescita di contenuti di intrattenimento premium promette di offrire ai consumatori una proposta più ricca e profonda, non solo fornendo maggiore valore ai loro abbonamenti, ma portando lo sport a un pubblico di intrattenimento più ampio”.