Mahmood e Blanco (Foto Ansa)

Eurovision, successo social in Italia. Mahmood e Blanco star in Rete

Condividi

Una ricerca di Socialcom racconta i risvolti social dell’evento musicale di Torino vinto dall’Ucraina

Non solo dati di ascolto più che soddisfacenti. L’Eurovision 2022 è stata l’edizione più social della storia del contest. È quanto emerge da una ricerca di SocialCom che, con l’ausilio della piattaforma Blogmeter, ha analizzato le conversazioni in rete nel periodo 9-15 maggio.

Il confronto con Rotterdam 2021

Sono oltre 25K le mentionsregistrate, che hanno prodotto 21,2 milioni di interazioni (commenti, like, condivisioni). Rispetto all’edizione 2021 di Rotterdam, il volume delle conversazioni è raddoppiato, mentre quello delle interazioni è triplicato.

Secondo l’analisi, il dato dipende essenzialmente da tre fattori. L’Eurovision Song Contest ha un format coinvolgente, targhettizzato proprio sul pubblico anagraficamente più giovane; l’integrazione tv-social è ormai un dato di fatto e sta crescendo sempre più. Gli utenti vogliono sentirsi parte del contesto che commentano, dunque sono più propensi a riportare sui propri canali social opinioni e punti di vista; lo svolgimento della kermesse nel nostro Paese ne ha
aumentato la visibilità e di conseguenza la voglia di partecipazione.

Donne e giovani

Il pubblico social che ha seguito con maggiore attenzione la manifestazione risulta composto in prevalenza da donne e giovani. Il 52,75% degli utenti commentatori sono di sesso femminile, mentre il 74% delle interazioni e delle visualizzazioni totali sono state generate su Instagram e TikTok, piattaforme social dove la maggioranza degli iscritti rientra nella fascia 16-35 anni.

Nel complesso, comunque, la manifestazione è stata giudicata positivamente dagli utenti social, che ne hanno apprezzato tutti gli aspetti principali: conduzione, scenografia, format, artisti in gara. Il sentiment su Eurovision 2022 è in prevalenza positivo (54,93%).

Ricerca-Eurovision-2022

La guerra si intreccia alla musica

Tra le parole più utilizzate ci sono state ‘vincere’ e ‘Italia, ma anche ‘Ucraina’. Il tema della guerra si è infatti intrecciato con lo svolgimento della manifestazione canora.
Le conversazioni sui social hanno mostrato come ci fosse il sentore di una possibile vittoria dell’Ucraina, spinta da un voto emozionale, un segno di solidarietà rispetto alla difficile situazione che sta vivendo il Paese.
Molti peraltro i messaggi di soddisfazione degli utenti per la vittoria dell’Ucraina, considerata un forte segnale nei confronti di Vladimir Putin e della Russia.

Mahmood e Blanco stelle social

Tra gli artisti in gara, Mahmood e Blanco sono stati sicuramente i protagonisti di questa edizione, e non solo per quanto riguarda la platea italiana. I due hanno sfruttato i social per mandare un’immagine positiva e popolare.
Emblematico il video pubblicato su Instagram in cui cantano il loro brano ‘Brividi’, insieme ai Kalush.
Così anche la diretta Instagram durante la quale Mahmood e Blanco si fanno ritrarre sul monopattino in giro per le strade di Torino mentre cantano alcune canzoni.

Nel complesso, il sentiment positivo nei confronti di Mahmood e Blanco si è attestato al 73,12%, seguiti da Kalush Orchestra (62,21%) e Achille Lauro (54,84%).