Online in 44 milioni a marzo. Audiweb: crescono news e app di messaggi

Condividi

Nel mese di marzo 2022 ha navigato il 75% della popolazione dai due anni in su (44,2 milioni di individui), trascorrendo su Internet 67 ore e 14 minuti complessivi per persona. Lo segnalano i nuovi dati Audiweb di marzo.
Nel mese, la total digital audience nel giorno medio ha raggiunto 37,6 milioni gli individui dai due anni in su, online per 2 ore e 33 minuti per persona.

Nel giorno medio a marzo era online il 63,9% della popolazione dai due anni in su, corrispondenti al 62,1% delle donne (18,8 milioni) e il 65,7% degli uomini (18,9 milioni). Nel giorno medio a marzo il segmento della popolazione maggiormente coinvolto è rappresentato dai 35-44enni (6,9 milioni), online nell’89% dei casi, seguito dal 25-34enni con l’87,4% dei casi online (5,6 milioni), dai 45-54enni con l’86,7% dei casi (8,3 milioni), dai 55-64enni con l’83,4% dei casi (7 milioni) e dai 18-24enni con l’86.2% (3,5 milioni) e. Gli over 64enni online nel giorno medio sono stati 5,6 milioni, pari al 40,8% di questo segmento.

Il 79,7% della popolazione tra i 18 e i 74 anni ha navigato da Mobile (Smartphone e/o Tablet) nel giorno medio di marzo, vedendo coinvolti più di tutti i 35-44enni (e di riflesso sulla total digital audience di questo segmento) online da questi device nell’84,7% dei casi, mantenendosi su quote di almeno l’82% per i segmenti dei 18-24enni, dei 25-34enni e dei 44-55enni

Dai dati sulla provenienza geografica degli utenti online risulta che nel giorno medio a marzo erano online il 66,5% della popolazione del Nord Ovest (10,5 milioni), il 64,2% della popolazione del Nord Est (7,4 milioni), il 65,2% dell’area Centro (7,6 milioni) e il 60,1% dell’area Sud e Isole (12 milioni).

Anche a marzo le donne hanno dedicato più tempo alla navigazione quotidiana, raggiungendo le 2 ore e 41 minuti in media per persona, contro le 2 ore e 24 minuti degli uomini.
Il tempo speso per persona nel giorno medio a marzo si mantiene su valori più elevati e abbastanza simili per i 18-24enni – che arrivano a 3 ore al giorno – e la fascia allargata dei 25-44enni – che raggiungono le 2 ore e 52 secondi.

Dai dati dei consumi online restano confermate le categorie di siti e mobile app più consultati dagli utenti, con dati in crescita rispetto a febbraio che, come già notato il mese scorso, è il mese più corto dell’anno e solitamente presenta una lieve flessione dell’audience online.
Tra le prime quindici categorie più visitate a marzo si notano, in particolare, la categoria “Current Events & Global News” – l’insieme di siti e mobile app dedicati alle news online – stabile al terzo posto delle preferenze dell’audience online, con 39,3 milioni di utenti unici (+2,2% rispetto a febbraio), la categoria “Instant Messaging” che, rispetto al mese precedente, registra un incremento di audience del 4,8%, insieme a “Mass Merchandiser” (l’insieme di siti di e-commerce) con il +3,8%, “Corporate Information” (l’insieme di siti e mobile app delle aziende) con +8,6% e “Map/Travel Info” con +7,7% dell’audience online nel mese.