Svolta al Tirreno. Da domani apre un’edizione fiorentina

Condividi

Domani 18 maggio, per la prima volta nei suoi 145 anni di storia, il quotidiano della costa toscana Il Tirreno apre una sua edizione fiorentina.

A sostenere il lancio, con il primo numero distribuito gratuitamente in 15mila copie, una campagna pubblicitaria ideata da Gianluigi Colin / studio Qreactive basata sul claim “Il Coraggio della sfida, la forza delle idee” e sull’identità toscana del giornale declinata soprattutto sul digitale e sui social, oltre che con cartellonistica in città, e un convegno dal tema “La via toscana del giornalismo” in programma domattina nello storico tepidarium progettato nell’Ottocento da Giacomo Roster nel giardino dell’Orticultura in via Bolognese a Firenze, con la partecipazione del sindaco di Firenze Dario Nardella, il direttore del giornale Luciano Tancredi, di top manager come Lucia Aleotti (Menarini), Antonella Masi (presidente del Centro per la moda italiana), Eugenia Romanelli (direttrice responsabile della testata digitale ReWriters Magazine e ceo della startup editrice ReWorld srl, con la quale potrebbero venire sviluppate future sinergie con il quotidiano), Daniela Mori (Unicoop Firenze), Paolo Barberis (già ideatore di Dada, Supereva e Register e co-fondatore dell’acceleratore di start up fiorentino Nana Bianca)dell’attrice Daniela Morozzi, l’architetto Marco Casamonti e il coordinatore regionale di Libera don Andrea Bigalli. Coordinerà Guido Torlai, vicedirettore Tgr Rai, ci saranno anche i saluti del presidente della Regione Eugenio Giani e del presidente e amministratore delegato della società editrice SAE Alberto Leonardis.


Confermata la struttura redazione con cinque giornalisti, due già al Tirreno, il caposervizio Mario Neri e la vice Ilenia Reali, e tre nuovi (Francesca Bandinelli, Matteo Leoni e Antonio Passanese), con l’iniziale affiancamento di Martina Trivigno che già si occupa dei temi regionali, uffici in viale don Minzoni numero 1, Il Tirreno uscirà sette giorni su sette, diffuso in tutta la provincia di Firenze oltre che online con una home page dedicata e una sezione su www.iltirreno.it, mentre è già attiva la pagina Facebook “Il Tirreno Firenze”. Prezzo di copertina, salvo il primo numero, a 1,50 euro. “Siamo convinti” afferma l’editore, “che investire sull’editoria quotidiana locale, cartacea e digitale, rappresenti il fondamentale presupposto di un ‘ritorno al futuro’ per l’intero sistema dell’informazione nel nostro Paese”.