Si concentra su Milano la campagna per il debutto di ‘Blocco 181’ su Sky e NOW

Condividi

Milano. L’amore. Il crimine: tre parole per il claim della nuova serie Sky Original BLOCCO 181, che raccontano efficacemente temi e atmosfere di questa nuova produzione originale in otto episodi, al debutto il 20 maggio su Sky e NOW.

La campagna di NOW per il lancio della serie, pianificata da Wavemaker, si è concentrata su Milano, città in cui la storia è stata girata e ambientata, tra periferie incandescenti e un centro fuori dai clichè, un mix di street culture, pop culture, neorealismo e cinema di genere, diretto da Giuseppe Capotondi con Ciro Visco e Matteo Bonifazio. Salmo, pioniere del rap italiano, è supervisore e produttore musicale, produttore creativo e attore, e i protagonisti sono tre giovani e talentuosi attori: Laura Osma, Alessandro Piavani e Andrea Dodero i cui personaggi sono legati da una storia d’amore inattesa e attualissima. Nel cast anche Alessandro Tedeschi e Alessio Praticò. Il pioniere del rap Salmo è supervisore e produttore musicale, produttore creativo e attore,

La presenza TV della campagna NOW è partita durante l’evento televisivo Eurovision Song Contest con lo spot teaser da 15” e con la pianificazione mirata del formato da 30” sulle principali reti generaliste dapprima all’interno dei programmi ad alta audience più affini al target e poi con maggior frequenza e una scelta più ampia dei programmi e dei canali generalisti e digitali.

Il piano di affissione è capillare ed impattante, con un grande formato con video 3D in Corso Garibaldi come fiore all’occhiello, in cui Salmo, protagonista d’eccezione, dà l’appuntamento di visione in modo unico originale e spettacolare, rompendo (letteralmente) le convenzioni (https://www.instagram.com/tv/CdltZDigOoh/?igshid=YmMyMTA2M2Y=).

Maxi Ledwall qualitativi sono stati posizionati in aree centrali di Milano (c.so Matteotti, c.so Vittorio Emanuele, via Dante/Cairoli, p.zza San Babila, Alzaia Naviglio Grande), numerosi gli impianti digitali di arredo urbano (FSU e pensiline) e schermi digitali LCD nelle tre linee della metropolitana che coprono in modo capillare il territorio cittadino. Inoltre, alcune foto di scena della serie, firmate dal fotoreporter Gabriele Micalizzi, sono esposte nel cuore della città lungo Corso Vittorio Emanuele, in una mostra temporanea open air aperta a tutti dal 16 al 29 maggio. Lungo il percorso sono si trovano 15 strutture bifacciali: 30 pannelli fotografici con 28 foto di scena della serie e 2 pannelli iniziali, uno in direzione da Duomo a San Babila ed uno da San Babila a Duomo. Hanno inaugurato la mostra gli stessi protagonisti, gli attori Laura Osma, Alessandro Piavani e Andrea Dodero.

Infine, per celebrare Salmo anche nella sua città natale, saranno presenti dei poster a Olbia.

Il piano digital ha avuto inizio con una fase di teasing, con formati video preroll, pianificati principalmente tra Facebook, Instagram e Youtube, seguita dalla pianificazione di formati ad alto impatto, anche tramite il presidio di canali sempre più rilevanti quali Twitch e TikTok.

L’intera pianificazione è sostenuta da un progetto ad hoc testato per la prima volta in Europa sulla piattaforma Spotify, che prevede la sponsorizzazione delle playlist Ultra e This is Salmo attraverso un mix di formati, garantendo il presidio nell’environment musicale e ingaggiando la fanbase del rapper.