Niente accordo per Sistema Focus

Condividi

E’ finita nel nulla la trattativa in Regione Lombardia, aperta lo scorso aprile, sul taglio dei giornalisti grafici che fanno capo a Mondadori Scienza (Focus, Focus Storia, Focus Junior, Focus Pico, Focus Wild).

L’ultimo infruttuoso incontro si è tenuto oggi 25 maggio, nel pomeriggio. Presenti da una parte l’azienda (rappresentata dal direttore delle risorse umane Marco Corcione, Fieg e alcuni studi legali, dall’altra il Comitato di redazione, l’Associazione Lombarda Giornalisti e la Fnsi.

L’azienda proseguirà quindi con accordi individuali con le 14 persone coinvolte e se ciò non fosse sufficiente concluderà l’operazione con un licenziamento collettivo (il che sarebbe una novità per Mondadori, almeno in tempi recenti), arrivando quindi all’esternalizzazione del servizio.

Il sindacato, secondo il quale l’accaduto conferma quanto ormai Mondadori intenda marginalizzare il ramo periodici rispetto alle altri componenti dell’attività del gruppo, sta studiando le possibili contromosse.