Netflix inaccessibile in Russia senza Vpn

Condividi

Netflix risulta da oggi inaccessibile in Russia per gli utenti che non sono provvisti di una Vpn. Lo riferiscono i media locali. La compagnia aveva annunciato lo scorso 6 marzo la ”sospensione” delle sue attività in Russia in seguito all’aggressione militare dell’Ucraina. Gli utenti – riporta Adnkronos – possono continuare a vedere i film e le serie tv offerti dalla piattaforma tramite una rete virtuale privata.