Poveri uomini. Perché la moda li vuole così tristi?

Condividi

Un ragazzo con camicia e pantaloni al ginocchio, lo sguardo perso nella meravigliosa campagna collinare del centro Italia. È uno dei protagonisti del video per presentare la collezione Uomo Primavera Estate 2023 di Tod’s.

Ci sono altri giovani a popolare il film tutti con l’aria triste e malmostosa malgrado indossino scarpe della migliore creatività del brand dei Della Valle.
Ma è il trend del momento che vuole maschi dall’aria triste, depressa.

Ce n’era un campionario alla festa organizzata da GQ per la settimana della moda uomo a Milano. Molti ospiti internazionali arrivati a Milano insieme al responsabile internazionale della testata Will Welch, affiancato da Adam Baidawi, responsabile dei contenuti editoriali UK e Federico Sarica, stesso ruolo in Italia.