Elon Musk (foto LaPresse)

Twitter: il cda sostiene l’operazione Musk. Ma restano i dubbi sugli account

Condividi

In una comunicazione alla Sec il board del social definisce l’offerta “nel migliore interesse” per gli azionisti. Ma l’imprenditore non nasconde le sue perplessità

Il consiglio di amministrazione di Twitter ha ribadito la sua “raccomandazione” agli azionisti ad approvare l’acquisizione da parte di Elon Musk. E’ quanto si legge in una comunicazione alla Sec.
“Il consiglio di amministrazione ha all’unanimità stabilito che la fusione è raccomandata ed è nel miglior interesse di Twitter e degli azionisti”, ha detto il social.

I dubbi di Musk

La notizia arriva nel giorno in cui l’imprenditore, intervenuto al Qatar Economic Forum trasmesso da Bloomberg, ha ribadito che nell’operazione per l’acquisizione del social ci sono delle questione irrisolte. La sua attenzione gravita sempre attorno alla questione dei bot.
Musk ha dichiarato di aver voluto sospendere l’acquisizione mentre studiava quanti degli utenti di Twitter sono persone reali. Ora che, non senza pressioni e tensioni, ha ottenuto l’accesso a tutti i tweet pubblici per Musk non è chiaro se quei dati siano davvero utili per calcolare il numero di bot su Twitter.