Cannes Lions 2022, day 2: 2 argenti e 1 bronzo per l’Italia. Il solito Bertelli ma anche…

Condividi

Dopo l’esordio con sette leoni si arricchisce di nuovi riconoscimenti la presenza nazionale alla Croisette. Heineken e Rolling Stone d’argento, Prime Video di bronzo.

Due argenti ed un bronzo al Festival della Pubblicità di Cannes alla seconda giornata. Dopo l’esordio con sette leoni, si arricchisce di nuovi riconoscimenti la presenza nazionale alla Croisette. Fa ancora la parte del leone, letteralmente, Publicis Italia, protagonista delle precedenti edizioni e dell’avvio della manifestazione.

In questa in corso, sotto i riflettori, l’agenzia di cui Bruno Bertelli è capo della creatività globale, rimane dominante; ma è comunque stata affiancata anche da sigle di altri gruppi, con buoni riscontri, in particolare, per WPP. Ma andiamo al dettaglio dei premi di ieri. In Digital Craft Publicis ha vinto un argento con “The Virtual Heineken Silver”, la birra ‘fresh’ lanciata virtualmente nel Metaverso.

Stesso esito argenteo anche per VMLY&R, di cui è Ceo Simona Maggini che se lo è assicurato ideando i 4 soggetti per Industry Craft della campagna per Rolling Stone.

L’altra agenzia di WPP premiata è stata Ogilvy: in Entertainment Lions for Music un bronzo se lo è aggiudicato ‘Staraoke’, realizzato per Prime Video. Buone premesse inoltre ci sono per altre aggiudicazioni e riconoscimenti. Ieri 20 nuovi progetti sono stati selezionati tra i premiabili nelle categorie Brand Experience & Activation, Creative Business Transformation, Creative Strategy, Mobile Lions, Creative commerce.