OMD vince la gara e diventa partner strategico di Novo Nordisk

Condividi

All’agenzia media del gruppo Omnicom guidata da Francesca Costanzo è andata la gara indetta dall’azienda danese. Novo Nordisk è stata on air nelle ultime settimane con una campagna di sensibilizzazione sull’obesità

Vincendo una gara OMD è diventata partner strategico per la comunicazione di Novo Nordisk, multinazionale danese che opera nel settore farmaceutico dal 1923. L’azienda è specializzata nella cura del diabete e di altre malattie croniche, e dal 1981 è operativa anche nel nostro Paese. Alla media agency di Omnicom Media Group è stata affidata l’attività di planning e buying per l’Italia.

Francesca Costanzo, md di OMD

La pianificazione strategica di OMD ha già portato Novo Nordisk in televisione nelle ultime settimane con una campagna di sensibilizzazione sul tema dell’obesità (https://www.youtube.com/watch?v=_NvZGajhRl4), amplificandone poi i contenuti su YouTube ed estendendo la strategia anche all’Out Of Home in oltre 40 centri commerciali per raggiungere il target potenziale in contesti di svago.

Francesca Costanzo, Managing Director di OMD Italy, ha commentato: “Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Novo Nordisk e di poter lavorare al suo fianco nei prossimi anni, con l’impegno e l’attenzione che merita un’azienda la cui mission è contribuire al miglioramento della vita delle persone. Essere partner di una realtà che mira ad accrescere una consapevolezza diffusa su determinate patologie e sull’esistenza di trattamenti medici mirati è l’obiettivo più alto a cui una realtà che si occupa di comunicazione come OMD possa ambire”.

Planning strategico multichannel

La campagna, basata sul concept “Non nasconderti dietro false convinzioni. La verità sul peso”, è stata realizzata da Novo Nordisk in partnership con altre realtà impegnate in questo ambito, come l’associazione Amici Obesi Onlus. In Italia sono circa 6 milioni le persone affette da obesità, di cui solo l’8% ricorre a consulenza medica, e 2 milioni le persone in sovrappeso con complicanze, di cui solo il 2% è trattato farmacologicamente (dati Novo Nordisk).

Il planning strategico multichannel a target diversificati introdotto da OMD ha l’obiettivo di combattere la scorretta informazione sull’obesità, che spesso viene ridotta a un problema di alimentazione o di mancanza di volontà e non ad una condizione patologica per cui è necessario rivolgersi agli specialisti: di conseguenza, tutti i touchpoint identificati rispondono a specifici obiettivi e KPI, dall’awareness fino alle attività a conversion in una logica full-funnel. Le tecniche di pianificazione data-driven sosterranno le attività di comunicazione di Novo Nordisk nel tempo.