Stefano Costantini

Stefano Costantini è il nuovo capo Ufficio stampa del sindaco di Roma

Condividi

Stefano Costantini, capo redattore del quotidiano la Repubblica, dopo un’accurata selezione è stato scelto dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri come direttore dell’Ufficio stampa e media del Gabinetto del sindaco.

Stefano Costantini, romano, 62 anni, ha trascorso tutta la sua vita professionale (una quarantina d’anni), all’interno del quotidiano oggi diretto da Maurizio Molinari. Agli studenti della Luiss, dove Costantini tiene un master di giornalismo, ha svelato che la passione per il mondo dell’informazione l’assorbe fin da piccolo. “Chiesi a mio padre di studiare giornalismo, nonostante lui fosse contrario”. E dopo gli studi la classica gavetta. La prima vera occasione fu uno stage proprio a Repubblica, all’epoca diretta da Eugenio Scalfari. Agli esordi, nella redazione della cronaca nazionale, seguiva il settore Scuola e università; in seguito, la promozione nel desk dello stesso settore, dove arrivò a essere nominato vice capo redattore. Dopo un breve passaggio all’ufficio centrale di Repubblica, Costantini fu chiamato a dirigere la cronaca locale di Bari, regalando al giornale un buon numero di copie e di lettori. L’esperienza accumulata in Puglia portò la direzione del giornale a richiamarlo a Roma per ricoprire il ruolo di capo dell’edizione della capitale, la più importante delle nove edizioni locali del giornale.

Insieme alla nomina di Stefano Costantini, il Campidoglio ha annunciato anche l’arrivo di Gianluca Tagariello come capo della Comunicazione istituzionale del Gabinetto del sindaco Gualtieri.