Andrea Duilio e Alessandro Araimo

Discovery+ atterra su SkyQ

Condividi

Si rinsalda il rapporto locale tra due player globali in evoluzione. Dal 30 giugno l’app discovery+ atterra su Sky Q, in aggiunta ai canali free e pay – Discovery Channel, Eurosport 1, Eurosport 2 – e ai contenuti on demand del gruppo Warner Bros. Discovery, già presenti sulla piattaforma Sky. Il ruolo ‘aggregante’ di SkyQ

Discovery+ atterra su SkyQ, allungando la lista della app presenti sulla piattaforma italiana di Comcast. Dal canto suo l’OTT di WBD arrotonda un porfolio distributivo già comprensivo di TimVision e Amazon Prime Channels. Sky e Warner Bros. Discovery hanno annunciato un nuovo accordo che rafforza la loro partnership pluriennale. Dal 30 giugno l’app discovery+ sarà presente su Sky Q, in aggiunta ai canali free e pay – Discovery Channel, Eurosport 1, Eurosport 2 – e ai contenuti on demand del gruppo Warner Bros. Discovery, già presenti sulla piattaforma Sky. Si rinsalda quindi un rapporto tra due player globali in evoluzione ed in nemmeno troppo strisciante competizione i vari mercati. Ad esempio – oltre che negli Usa – in Uk, dove WBD ha appena acquisito le attività sui contenuti calcio di BT, formando una joint venture sportiva con il colosso delle tlc anglosassoni certamente in concorrenza con Sky oltre la Manica. Ma nel nostro Paese la pay di Comcast e Discovery, soprattutto, sono partner consolidati.

Piattaforma di lancio

In questo modo, Sky Q si arricchisce di una nuova app e si candida ad essere la piattaforma di rilancio delle offerte di tutti i principali altri grandi gestori di contenuti, oltre che dei propri canali e prodotti originali. In arrivo a settembre c’è anche Paramount +, mentre sono già presenti Netflix, Spotity, PrimeVideo, Disney +, Amazon Prime, Youtube, Mediasetplay. Manca, come è noto, all’appello Dazn, ma  nelle prossime settimane potrebbe esserci una svolta. Ritarda, invece, fin qui, il proprio ingresso su SkyQ l’over the top pubblico, Raiplay, di cui nei recenti appuntamenti col mercato la Rai ha tessuto le lodi in termini di performance e di penetrazione sul mercato.

Gli abbonati di Sky ci guadagnano il wrestling. E un anno gratis a chi…

Con questo accordo gli abbonati Sky con Sky Q – via satellite o via internet – potranno accedere a discovery+ direttamente dalla sezione App o con il controllo vocale e trovare una selezione di contenuti discovery+ direttamente nella Home di Q. Inoltre, grazie a Sky Extra, gli abbonati Sky Q potranno aderire al piano “Intrattenimento con pubblicità” di discovery+ per i primi 12 mesi senza costi aggiuntivi sul proprio abbonamento Sky. Tra gli show originali presenti e in arrivo su discovery+ ci sono Tailor Made – Chi ha la stoffa? con Tommaso Zorzi (disponibile dal 28 giugno), l’attesa nuova stagione di Bake Off Italia (in arrivo il 26 agosto), passando per la nuova edizione di Matrimonio a Prima Vista (dal 15 luglio), i programmi di genere crime, i documentari fino agli show del wrestling, che tornano a essere disponibili per gli abbonati Sky. D’altro canto rimarrà possibile pure fare un upgrade agli altri pacchetti di Discovery+, sport compreso.

Duilio e Araimo soddisfatti

Andrea Duilio

Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia, ha commentato: “La nostra strategia di aggregazione delle principali app in streaming su Sky Q fa un ulteriore passo avanti. Tutto questo arricchisce ulteriormente la scelta di contenuti di qualità per i nostri abbonati che, oltre alle produzioni Sky Original sempre molto apprezzate, possono ora trovare su Sky Q anche i tanti show firmati discovery+, con un’esperienza di visione davvero straordinaria”.

Alessandro Araimo
Alessandro Araimo

Alessandro Araimo, General Manager Southern Europe Warner Bros. Discovery, ha dichiarato: “Sky è un partner storico per il nostro gruppo e siamo lieti di estendere la collaborazione in un mercato chiave come quello italiano. I contenuti del gruppo Warner Bros. Discovery sono un asset fondamentale per proporsi al mercato con un’offerta davvero variegata, grazie alla loro originalità e alla costante capacità di rinnovarsi. L’approdo di discovery+ su Sky Q rafforza la nostra strategia di essere presenti su tutte le principali piattaforme, offrendo agli abbonati la miglior esperienza possibile.”

L’offerta che consente di avere l’intrattenimento di discovery+ senza costi aggiuntivi per i primi 12 mesi è disponibile anche per gli abbonati Sky Q che sono già in possesso di un account discovery+. Si potrà attivare l’offerta aprendo l’app discovery+ su Sky Q, selezionando la voce “Attiva l’offerta di Sky” e seguendo le istruzioni. Per fruire del servizio discovery+ sarà poi necessario inserire le credenziali dell’account discovery+ creato o associato in fase di attivazione dell’offerta.