Radio Zeta è ufficialmente diventata la 18° emittente nazionale

Condividi

A partire dal 14 luglio, prima data utile per la pubblicazione del trimestre di rilevazione degli ascolti TER, Radio Zeta è risulta ufficialmente iscritta come emittente nazionale diventando di fatto la diciottesima realtà del Paese ad avere questo tipo di concessione.

Radio Zeta, che fa capo al Gruppo Rtl 102.5 di Lorenzo Suraci, aveva ottenuto il 25 aprile i titoli per essere considerata a tutti gli effetti emittente nazionale. Dal 14 luglio è anche ufficialmente pubblicata come tale.

Radio Zeta è una delle pochissime realtà italiane che si rivolge ai giovanissimi, ossia alla Generazione Zeta trasmettendo in FM, DAB e su tutte le piattaforme digitali disponibili.

L’emittente che nasce come stazione locale a Treviglio (Bg) il 6 novembre 1976 fondata da Angelo Zibetti viene acquisita dal gruppo Rtl 102.5 il 1º gennaio 2016 – con un’operazione che passa dalla concessione/autorizzazione nazionale dalla società Monradio srl, denominata Radio Orbital (ex radio Voice Of America) – e trasformata da Lorenzo Suraci nel network nazionale di riferimento per i giovani.