Google pensa di separare alcune attività adv per evitare azioni da antitrust Usa

Condividi

Googlepotrebbe pensare di dividere alcune sue attività pubblicitarie per evitare cause dall’antitrust Usa. Lo sositene il Wall Street Journal secondo cui la holding madre, Alphabet, avrebbe offerto alcune concessioni alle autorità del paese.

Nello specifico, Alphabet avrebbe proposto la creazione di alcuni spin off – ad esempio per le funzioni che posizionano le pubblicità sui siti o app – e di creare società separate, sempre all’interno del gruppo.

Alphabet aveva dichiarato a Reuters che stava trattando con le autorità per andrare incontro alle loro preoccupazioni sottolineando comunque di non aver intenzione di vendere attività o di uscire dal settore adv.
Il tutto mentre da diverso tempo, in vari paesi, tra cui Usa, Uk ed Europa, le attività in ambito pubbliitario di Big G sono sotto la lente dei regolatori.