Matthias Metz, ceo di BSH Elettrodomestici

Condividi

BSH Elettrodomestici S.p.A., società attiva nel settore degli elettrodomestici a cui fanno capo marchi come Bosch, Siemens e Gaggenau, ha annunciato la nomina di Matthias Metz a CEO. A partire dal 1° ottobre 2022, spiega un comunicato stampa, Matthias Metz subentra al CFO Gerhard Dambach, che ricopre attualmente anche il ruolo di CEO ad interim e assume la guida del business globale del produttore di elettrodomestici.

Metz è attualmente alla guida del segmento Consumer Markets di ZEISS Group, dove dal 2015 è anche membro dell’Executive Board di Carl Zeiss AG e CEO del segmento Consumer Markets, oltre che responsabile delle aziende dedicate a vendite e servizi ZEISS in Belgio, Paesi Bassi, Sud Africa e America Latina. Prima di iniziare la propria carriera in ZEISS Group, ha ricoperto varie posizioni manageriali in altre aziende di beni di consumo, e ha lavorato a Shanghai, Cina. Ha un dottorato in economia e scienze sociali, è sposato e ha tre figlie.

In qualità di CEO, Matthias Metz porterà in BSH i suoi numerosi anni di esperienza internazionale. Il produttore di elettrodomestici conta oltre 62.000 dipendenti e un network di oltre 40 stabilimenti in tutto il mondo.