L’Essenziale dice addio all’edicola

Condividi

Stop alle pubblicazioni per il settimanale di Internazionale. Pesano i costi di carta, stampa e distribuzione

Con il numero uscito sabato 16 luglio L’Essenziale, il settimanale di Internazionale, ha salutato l’edicola.
A portare alla decisione, l’aumento dei prezzi delle materie prime. “Il giornale va bene, in edicola e in abbonamento, ma non abbastanza da coprire tutti i costi di carta, stampa e distribuzione. E quindi ci fermiamo, almeno con l’edizione che esce il sabato”, ha spiegato nel suo editoriale di commiato il direttore Giovanni De Mauro.

Ma il progetto alla base della pubblicazione, ha specificato, continua: online, sul sito essenziale.it, al festival di Internazionale a Ferrara – “dove gli incontri sull’Italia saranno curati dalla redazione dell’Essenziale” – e con una rivista “che ogni sei mesi dovrebbe raccogliere il meglio degli articoli usciti online oltre a contenuti originali”.

Poi l’appello agli abbonati di continuare a sostenere la testata e la promessa finale: “In tutte le sue nuove versioni, L’Essenziale terrà fede allo spirito iniziale: raccontare l’attualità italiana”.