Nasce The C, magazine di Comelit dedicato alla cultura d’impresa

Condividi

Comelit, azienda attiva nei sistemi di videocitofonia, antintrusione e videosorveglianza, lancia The C, magazine per raccontarsi ma, anche e soprattutto, per affrontare temi rilevanti legati alla cultura d’impresa.

Rivolto ai principali stakeholder, il magazine è parte di un più ampio progetto volto a ridefinire e approfondire l’identità dell’azienda di Rovetta, a sottolineare i suoi valori e a declinare con efficacia la strategia “With You. Always”.

Il primo numero – spiega una nota – è in distribuzione a luglio e vuole essere uno sguardo all’evoluzione del mercato di cui Comelit è protagonista, oltre che una vetrina per valorizzare quanti contribuiscono al successo dell’azienda nel mondo. L’apertura è del CEO di Comelit, Edoardo Barzasi, con un intervento che spazia dai temi di attualità che hanno caratterizzato il primo semestre, la nuova identità aziendale e si conclude con una breve introduzione al nuovo magazine.

Diversi esperti hanno fornito il loro contributo per indagare anche temi che non rientrano specificamente nel settore elettrico ma che si inseriscono come argomenti di attualità e interesse. Nel numero in uscita sono infatti tre i focus su cui si è appuntata l’attenzione degli autori esterni. Il primo focus si concentra sulla cultura organizzativa e, in particolare, su come anche il luogo di lavoro possa contribuire al benessere e alla produttività dei lavoratori. Ad occuparsene è Stefania Tagliabue, senior consultant di Innovation Strategy, spin off dell’università ca’ Foscari di Venezia. Il tema rispecchia molto l’attitudine di Comelit a porre un’attenzione particolare sul benessere dei propri collaboratori, partendo dagli ambienti di lavoro, come sottolinea nel magazine Silvia Brasi, Presidente e Direttore HR di Comelit.

Il secondo, dedicato all’identità aziendale, è affidato a Davide Gabrielli, fondatore e presidente di G&A Group, società di consulenza specializzata nello sviluppo per le imprese; il testo contribuisce ad un approfondimento anche del processo di rebranding – illustrato dal Direttore Marketing Comelit, Bruno Pellegrini – che l’azienda ha recentemente definito.

Il terzo approfondimento riguarda il futuro dell’intelligenza artificiale ed è a cura di Luca Zorloni, responsabile economia e internet di Wired.it, rivista specializzata in temi digitali; un tema che ben si lega all’evoluzione stessa dei prodotti nei diversi ambiti applicativi in cui Comelit opera.

The C si completa con una serie di case history su interventi di prestigio realizzati da Comelit in Italia e nel mondo, un focus sulla visione della filiale olandese e conclude con un approfondimento dei plus di alcuni nuovi prodotti: insomma, un viaggio dentro e attorno alla galassia Comelit.