Rai: il piano immobiliare al voto nel prossimo Cda

Condividi

L’incontro previsto il 28 luglio

Giovedi 28 luglio il Cda Rai si riunisce per votare il Piano immobiliare, che prevede investimenti da oltre 465 milioni in dieci anni.

La crisi di governo ha congelato l’incontro in Vigilanza del 21 luglio che si sarebbe concentrato proprio sulla valutazione del piano, in un appuntamento dedicato antecedente alla votazione in Cda – come espressamente richiesto dai consiglieri Simona Agnes, Francesca Bria, Riccardo Laganà e Alessandro Di Majo. 

Il cronoprogramma è saltato, ma la presidente Marinella Soldi e l’ad Fuortes hanno comunque inviato alla presidenza della Commissione gli interventi che avrebbero presentato.
Una scelta molto apprezzata dalla Vigilanza che al momento è ancora operative per occuparsi della par condicio. Tra l’altro, il 27 luglio, il Consiglio di Agcom come da prassi delibererà il Regolamento per il periodo elettorale.
San Macuto però non si è espresso, riservandosi di entrare nel merito quando verrà esaminato il piano Industriale, di cui il piano Immobiliare rappresenta una voce.