Ercole Botto Poala, presidente di Confindustria Moda

Condividi

L’assemblea dei soci di Confindustria Moda, la Federazione italiana che riunisce le associazioni dei settori Tessile, Moda e Accessorio, si è riunita a Milano il 26 luglio 2022 e ha nominato Ercole Botto Poala come Presidente all’unanimità. La nomina, spiega un comunicato stampa, avviene nella logica di alternanza della rappresentanza dei settori tessile-moda e accessorio e nella continuità di intenti e di progetti.

Ercole Botto Poala, classe 1971, ricopriva già la carica di vice presidente della Federazione. Dopo la formazione accademica e quella professionale all’estero, ha iniziato il suo percorso in Reda occupando diversi ruoli e approfondendo la conoscenza di tutti i settori aziendali, fino ad arrivare a ricoprire il ruolo di amministratore delegato nel 2005. A partire dal febbraio 2016 ha ricoperto per oltre i 4 anni di mandato, la carica di presidente di Milano Unica, la fiera di riferimento dei tessuti e degli accessori di alta gamma per l’abbigliamento Donna e Uomo.

“Il settore del Tessile, Moda e Accessorio, dopo i duri anni della pandemia, sta tornando a ricoprire il ruolo di uno dei principali motori dell’economia italiana e quindi di primo contributore della bilancia commerciale del Paese. Le sfide che ci attendono, come sostenibilità, digitalizzazione ed internazionalizzazione, possono essere affrontate solo lavorando in maniera unitaria, come sistema”, ha commentato il neo presidente di Confindustria Moda.

L’assemblea ha inoltre ringraziato il presidente uscente Cirillo Marcolin per aver guidato la Federazione in uno dei momenti di crisi più duri della storia del Fashion Made in Italy. Con la fine della presidenza di Cirillo Marcolin si conclude il periodo quadriennale di avvio della Federazione, che, da Statuto, prevedeva la Co-Direzione messa a disposizione dai soci fondatori di Confindustria Moda. Dopo quattro anni arrivano quindi a scadenza naturale del proprio mandato Gianfranco di Natale, nominato da Sistema Moda Italia in rappresentanza del Tessile-Abbigliamento, e Astrid Galimberti, nominata da ANFAO in rappresentanza dell’Accessorio.