Sabato, domenica e lunedì. In mostra, in festival, in vetta

Condividi

Appuntamenti dalle Alpi alla Calabria. Mannarino canta fra i laghi alpini, Simone Cristicchi espone in mostra a Sondrio. A Catanzaro torna il Magna Graecia Film Festival, mentre Spoleto ricorda il fondatore del Festival dei Due Mondi

Michelle Carpente

Sì, a tutti i costi

La televisione non smette di proporsi come agenzia matrimoniale per tutte le età (come testimonia anche il programma di Caterina Balivo ‘Chi vuole sposare mia mamma?’). Adesso, dopo quello ‘A sorpresa’ arriva il ‘Matrimonio a tutti i costi”. Lo conduce su Real Time da sabato Michelle Carpente, nella vita anche destination wedding planner. Realizzato in collaborazione con Discovery Media, il programma coinvolge una coppia a puntata per dimostrare che ci si può anche sposare “con i fichi secchi”, ossia un budget di 5 mila euro.

La mostra di Menotti

A Spoleto da sabato si può ricordare il fondatore del Festival dei Due Mondi Gian Carlo Menotti visitando a Palazzo Collicol ‘Frammenti di un percorso teatrale’. La mostra, a cura di Piero Maccarinelli, propone abiti, manifesti, oggetti e attrezzerie degli spettacoli prodotti dal festival e diretti da Menotti (1911-2007). Tra questi, le ‘Nozze di Figaro’ del 1990, ‘Carmen’ del 1962, Arianna a Nasso del 1984.

Lassù sulle montagne

Ai Laghi di Fusine un weekend di musica senza confini. Al No Borders Music Festival arriva sabato Alessandro Mannarino, il cantautore che è partito dal Rione Monti per esibirsi poi in altri monti, da quelli della Val d’Aosta qualche settimana fa a quelli adesso del Friuli Venezia Giulia. Il festival si chiuderà poi domenica con Brunori Sas.

Simone Cristicchi

Fine Omissioni

Si conclude domenica a Sondrio (al Museo valtellinese di storia e arte) la mostra di Simone Cristicchi ‘Omissioni’, realizzata per la Milanesiana di Elisabetta Sgarbi. Il cantautore, appassionato da sempre di fumetti e allievo di Jacovitti, ha raccontato che ” Nel mio percorso artistico ho spesso cercato di riempire le ‘Omissioni’ della memoria e della nostra storia, da ‘Centro di Igiene Mentale’ a ‘Magazzino 18’Credo che la potenza dell’arte debba occuparsi anche di riempire spazi vuoti, e trasmettere messaggi di verità’.

Manuel Agnelli

Un faraone in Magna Graecia

Parte questo weekend la 19esima edizione del Magna Graecia Film Festival. Si attendono ospiti internazionali – da John Landis a Richard Gere – e grandi attrici come Stefania Sandrelli. Lunedì in programma anche il documentario ‘Tutankhamon – L’ultima mostra’ di Ernesto Pagano, con la voce di Manuel Agnelli (domenica ospite della maniofestazione) e la presentazione del celebre archeologo Zahi Hawass. Nella sezione doc, si potranno poi vedere due film dedicati alla guerra in Ucraina.

‘Il deserto dei Tartari’

Cento di questi Gassman

Proseguono gli omaggi a Vittorio Gassman, che il prossimo 1° settembre avrebbe compiuto 100 anni. Nel Palazzo Ducale della sua città d’origine, Genova, all’interno della rassegna ‘Una voce, cento volti’, lunedì si proietta ‘Il deserto dei Tartari’, diretto nel 1976 da Valerio Zurlini. Il film è preceduto da un video delle Teche Rai e dall’introduzione dello scrittore Ivano Malcotti, autore dello spettacolo teatrale ‘Cordialmente Gassman’.