Facebook (cco Photo by Solen Feyissa on Unsplash)

Post biazzari e casuali. L’algoritmo manda in tilt la bacheca di Facebook

Condividi

Contenuti bizzarri sui feed, post casuali e strane attività sulle pagine delle celebrità. Facebook è andato in down e gli utenti di tutto il mondo si sono ritrovati con una bacheca decisamente inusuale, oscurando il solito flusso di immagini, video e altre storie condivise dalla rete di amici.

Su Twitter l’hashtag #facebookdown

Centinaia le segnalazioni, con gli utenti che hanno lanciato via Twitter l’hashtag #facebookdown. Ne ha parlato anche Downdetector, un sito dove è possibile indicare problematiche varie legate ai servizi web.
La maggior parte delle segnalazioni riporta la comparsa di post di personaggi famosi che non si seguono e messaggi di auguri per utenti che non fanno parte della propria rete di amicizie. In alcuni casi, sono stati visualizzati nel feed principale anche i post di gruppi pubblici, che anche se seguiti non dovrebbero essere mostrati nella pagina principale del social network.

Problema risolto

Più che un disservizio vero e proprio, sembra si sia trattato di un malfunzionamento dell’algoritmo che regola e organizza i contenuti sui ‘feed’.
Da Meta si sono subito attivati per risolvere il problema. “Stamattina, una modifica alla configurazione ha provocato ad alcune persone problemi con il loro Feed Facebook. Abbiamo risolto il problema il più rapidamente possibile per tutti coloro che ne sono stati interessati e ci scusiamo ancora per gli eventuali disagi” ha spiegato un portavoce di Meta.