Andrea Orlando (Foto LaPresse)

Editoria, Orlando: aiuti al settore, ma solo con stabilizzazione dei precari

Condividi

Aiuti all’editoria per affrontare le difficoltà che attraversa, ma solo con la stabilizzazione dei precari. E’ il punto di vista del ministro del Lavoro Andrea Orlando.

Rispondendo, dalla Festa dell’Unità di Bologna, a una domanda sulla precarietà nel mondo del giornalismo, ha spiegato: “Ho ricevuto il rappresentante degli editori che chiedeva un aiuto vista la crisi del settore. Io ho risposto che sono disponibile a chiedere al Mef di mettere altri soldi, ma solo se c’è un percorso di stabilizzazione dei collaboratori”.
Continuando: “Giornalisti che scrivono un articolo per 5 euro o che si trovano in una situazione di precarietà quotidiana non sono liberi di scrivere quello che vedono”.
“Non c’è solo un problema sociale, ma anche di democrazia”, ha rimarcato.