Matteo Renzi (foto Ansa)

Anche Renzi su TikTok: il voto porta a cercare nuovi canali per discutere

Condividi

Continua lo sbarco di politici sul social cinese. Il leader di IV ironizza: “mancavo solo io”.

TikTok è sempre più irresistibile per i politici. Ad annunciare il suo debutto questa volta è stato Matteo Renzi. “E che ci fai anche tu su TikTok? Ci mancavi solo tu…”, ironizza il leader di Italia Viva, nel suo primo video.

“La campagna elettorale porta tutti noi a voler trovare dei nuovi canali alternativi per dialogare e discutere”, ha spiegato, prima di fare una sua presentazione, ripercorrendo la sua esperienza politica – dalla nomina a sindaco di Firenze, a quella di presidente del Consiglio -, senza tralasciare il suoi trascorsi negli scout e nel calcio, come arbitro.

Video

Il fascino di TikTok sui politici

Negli ultimi giorni sono diversi i leader politici italiani che hanno mosso i primi passi sul social dei microvideo, con una platea mediamente molto giovane e che, per impostazione, sembra il meno adatto a parlare di politica.
Tra loro spicca soprattutto il leghista Matteo Salvini, con più di 530mila follower, e – racconta l’analisi Sensemakers-Geca – 12 milioni di interazioni ad agosto.