E’ iniziato Il Tempo delle Donne. L’“Impatto” della festa-festival del Corriere

Condividi

Tra il 9 al 12 settembre il Tempo delle Donne dà appuntamento a Milano. La nutrita agenda di eventi, appuntamenti virtuali, grandi ospiti della festa-festival milanese di Corriere della Sera, nata da un’idea de La27esimaOra. Quest’anno la parola chiave è Impatto…

Il Tempo delle Donne è già iniziato. E’ praticamente partita la quattro giorni di eventi milanesi e di appuntamenti virtuali nata da un’idea de La27esimaOra del Corriere della Sera. Keyword dell’edizione 2022 è la parola Impatto; declinata e indagata sui versanti ambiente, lavoro, politica, equità e identità.

In Triennale a Milano

Dal 9 all’11 settembre in Triennale Milano, in viale Alemagna 6, il ricco palinsesto prevede conversazioni, inchieste, incontri filosofici e letterari, concerti e performance artistiche, sessioni di yoga, laboratori, masterclass e workshop realizzati in collaborazione con Human Foundation, Università degli Studi di Milano e Valore D.

A chiudere ogni giornata, alle ore 21, anche in streaming su corriere.it, tre serate evento: stasera, venerdì 9 settembre, l’incontro Il nostro Impatto, con Andrea Delogu, Francesca Michielin, Virginia Raffaele, Chadia Rodriguez, Jacopo Tissi; mentre sabato 10 e domenica 11, ci saranno i concerti de il Tempo delle Donne.

In Statale

Lunedì 12 settembre, all’Università degli Studi di Milano, in via Festa del Perdono 7, ci sarà invece una giornata densa di workshop e dibattiti pensati per gli studenti. Alle ore 10, l’incontro Giornata della parità, con tra i relatori Annalisa, Eva Cantarella, Marilisa D’Amico, Roberto Saviano.

Protagonisti delle quattro giornate, insieme alle giornaliste e ai giornalisti del Corriere della Sera, centinaia di ospiti italiani e internazionali del mondo delle istituzioni, dell’economia, della società civile, della cultura, dello spettacolo, dello sport, tra i quali: venerdì 9, Caterina Caselli, Mauro Ceruti, Teresa Ciabatti, Cristiano Malgioglio, Emma Marcegaglia, Francesca Michielin, Sandra Milo, Claudio Strinati, Virginia Raffaele, Serena Rossi, Pietro Turano, Carmen Yáñez; sabato 10, Manuel Agnelli, Camilla Baresani, Jonathan Bazzi, Ilaria Capua, Roby e Francesco Facchinetti, Teresa Forcades, Giorgia Daniel Lumera, Giovanna Melandri, Belen Rodriguez, Anne Marie Slaughter, Giorgia Surina; domenica 11: Roberto Burioni, Elisabetta Canalis, Giulia De Lellis, Diodato, Irene Fellin, Giorgio Minisini, Telmo Pievani, Giuliano Sangiorgi, Caterina Sarfatti, Carlotta Vagnoli.