Marco Parri eletto presidente di Federvivo

Condividi

Federvivo, che in seno all’AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo – rappresenta la principale rappresentanza del comparto dello spettacolo dal vivo, ha eletto Marco Parri presidente della federazione. L’elezione è avvenuta il 21 settembre 2022 a Roma. Marco Parri, come riporta un comunicato stampa, succede a Filippo Fonsatti, che ha guidato la federazione sin dalla sua nascita, avvenuta nel 2016.

Fiorentino, laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Urbino, Marco Parri oltre che rivestire il ruolo di presidente dell’Associazione nazionale delle Istituzioni Concertistico Orchestrali, è direttore generale dell’Orchestra della Toscana. Nel corso della sua carriera ha ricoperto vari incarichi istituzionali e di vertice in
ambito sia toscano che nazionale, è stato docente dell’Università di Firenze ed ha collaborato e diretto importanti festival e teatri toscani.

Nel corso del suo primo discorso da Presidente, Marco Parri ha indicato le linee guida che intente
perseguire durante il suo mandato: tra queste, una relazione continua e proficua tra le varie componenti dello spettacolo dal vivo ed un confronto diretto con le istituzioni ed il nuovo esecutivo per risolvere i problemi più urgenti del settore, primo fra tutti quello del caro energetico e per affrontare i decreti attuativi della legge sullo spettacolo.

Nel corso dell’Assemblea si è altresì provveduto ad eleggere i nuovi vicepresidenti: Luciano Messi, presidente ATIT – Associazione Teatri Italiani di Tradizione e Ruggero Sintoni, presidente di A.N.T.A.C. – Associazione Nazionale Teatri Stabili d’Arte Contemporanea. Completano l’ufficio di presidenza Patrizia Coletta, presidente
A.D.E.P. – Associazione Danza Esercizio e Promozione, Giuseppe Basilotta, presidente A.N.C.T.I. – Associazione Nazionale delle Compagnie e dei Teatri di Innovazione, e Francescantonio Pollice, presidente AIAM – Associazione Italiana Attività Musicali.