Richard Salvatore, responsabile USA della produzione cinematografica ILBE

Condividi

Il Gruppo ILBE (Iervolino and Lady Bacardi Entertainment), società attiva nella produzione di contenuti cinematografici e televisivi, ha annunciato la nomina di Richard Salvatore in qualità di responsabile USA delle vendite e della produzione cinematografica. La carica è stata notificata il 21 settembre 2022.

Come riporta un comunicato stampa, Andrea Iervolino (in foto), Ceo di ILBE, ha scelto il regista per rafforzare la divisione statunitense dell’azienda. Richard Salvatore sarà operativo sia a Los Angeles sia a Roma e si occuperà dello sviluppo, della selezione del cast, della produzione e della vendita dei film del Gruppo per il mercato americano e canadese.

Andrea Iervolino ha dichiarato: “Con l’arrivo di Richard non solo rafforzeremo l’impronta Hollywoodiana del Gruppo, ma daremo inizio ad un nuovo percorso volto a proporre film che sapranno rispondere alle sfide cinematografiche più recenti, creando sinergie e contenuti innovativi”.

Negli ultimi venticinque anni, dall’esordio produttivo nel 1997, Salvatore ha realizzato oltre 60 lungometraggi. Tra il 2020 e il 2022, in piena pandemia da Covid-19, ha prodotto “Vanquish” con Morgan Freeman e “Ruby Rose” per Capstone, “Hard Matter” con Tyrese Gibson e Harvey Keitel per WonderFilms e “Muti”, in uscita nei prossimi mesi, con Cole Hauser, Morgan Freeman e Peter Stormare per ILBE.