Katharina Behrends (Foto Ansa)

Mfe apre a Monaco la sede tedesca. Katharina Behrends guida l’area Dach

Condividi

Alla manager la direzione dell’area europea di lingua tedesca, con Germania, Austria, Svizzera che Mfe ritiene centrale “per costruire alleanze con i media europei”

MFE- MediaforEurope mette un altro tassello nel suo progetto di consolidamento europeo. La holding, in cui Mediaset ha fatto confluire i suoi asset tv, ha annunciato l’apertura di una sede a Monaco di Baviera, affidandone la direzione a Katharina Behrends.

Dal primo ottobre 2022 la manager sarà general manager per l’area europea di lingua tedesca, Germania, Austria, Svizzera (DACH), con la responsabile delle attività corporate nella regione, a riporto del comitato esecutivo di MFE.
L’area DACH, scrive il gruppo nella nota che annuncia la novità, “è uno dei mercati chiave per costruire alleanze con i media europei, una regione in cui MFE è attiva da diversi anni nel ruolo di primo azionista a lungo termine di ProSiebenSat.1 Media”.

Mfe: sinergie e investimenti locali

Per Mfe, la nomina di Behrends e la presenza a Monaco rappresentano un passo avanti “nella costruzione di una media house leader e innovativa in Europa, una struttura paneuropea che consente di sfruttare sinergie, generare maggiori investimenti in tecnologia e ottenere una solida posizione sul mercato pubblicitario”.
“In questo modo, MFE potrà investire con decisione in contenuti attrattivi in ogni singolo paese, rafforzare la propria offerta di fornitore locale di qualità, garantire e promuovere la diversità di opinione, l’indipendenza editoriale e la stabilità del lavoro in tutti i paesi in cui opera”.

Chi è Katharina Behrends

Behrends ha alle spalle diverse esperienze internazionali nel mondo televisivo. Negli ultimi 15 anni ha ricoperto posizioni di leadership presso NBC Universal Networks. In qualità di managing director, ha costruito e guidato l’attività nella regione DACH, Europa orientale e Benelux dove è stata responsabile delle produzioni televisive, dell’offerta pay TV e dello streaming.
Esperta di nuovi modelli di business digitali, ha svolto un ruolo fondamentale nel successo della Pay TV nella regione di lingua tedesca e in altre parti d’Europa. Katharina Behrends ha iniziato la sua carriera come consulente legale di Sky Deutschland e ricoperto posizioni di leadership presso Viacom e A+E Networks.

“Il nostro sistema ha bisogno di sviluppare strategie comuni per rimanere competitivo con i conglomerati mediatici
internazionali e i giganti dello streaming”, ha detto Behrends a proposito del suo ingresso in Mfe. “Il mio impegno sarà totale per rafforzare la presenza MFE nella regione di lingua tedesca attraverso un dialogo costruttivo con i partner
e tutte le parti interessate. Insieme, creeremo la risposta europea alla concorrenza internazionale nel settore media, svilupperemo modelli di business innovativi per ottenere successo a lungo termine, crescita ed espansione futura”.

“Grazie a una solida rete di relazioni e all’eccellente conoscenza dell’industria dei media, svolgerà un ruolo fondamentale nella creazione di un gruppo di media paneuropeo”, il benvenuto di Marco Giordani, Cfo di MFE. “Il nostro obiettivo è affermare e espandere ulteriormente MFE come uno dei principali media player europei, un polo internazionale che garantisce in tutte le aree in cui opera importanti investimenti nei contenuti locali, inclusione e diversità culturale, oltre a un’assoluta indipendenza editoriale come dimostra da oltre 30 anni il caso di Mediaset España, società quotata del gruppo MFE”.