Ryanair (foto Ansa)

Elezioni, l’ironia di Ryanair: Letta batte le mani, Calenda cambia posto

Condividi

Con le elezioni politiche alle porte, Ryanair non ha perso l’occasione di ironizzare sui candidati attraverso i propri canali social.

La compagnia low cost ha infatti pubblicato la classica schermata con i posti, invitando i passeggeri a scegliere la propria poltrona. Tra i posti assegnati, spuntano i nomi dei leader in corsa, accompagnati da una riga che prende in giro anche alcune abitudini dei passeggeri in volo.

Così, il volto di Giuseppe Conte compare accanto al “posto assegnato casualmente” in prima fila. A seguire Giorgia Meloni, a destra, con “compra sempre la priority”.

Nelle file centrali troviamo invece Enrico Letta: “Batte sempre le mani quando si atterra”. Più avanti ci sono Matteo Salvini, assegnato alla poltrona 11F, posto che non prevede il finestrino, e Carlo Calenda, descritto come colui che “cambia posto dopo il decollo”.

In fondo all’aereo c’è invece Silvio Berlusconi, assegnato al “posto a scelta con extra spazio”.