Tim Cook (foto Ansa)

Apple rimuove l’app del social russo V Kontakte dal suo store

Condividi

La decisione in conseguenza alle sanzioni imposte da Londra contro la Russia

Apple ha rimosso dal suo Store ‘V Kontakte’ (VK), la popolare versione russa di Facebook, che conta circa 75 milioni di utenti mensili nel paese. Alla base della decisione – su cui subito si è mossa la Roskomnadzor, l’autorità russa che vigila sui media – il conflitto con le sanzioni britanniche legate al conflitto in Ucraina.

Cupertino ha spiegato di aver rimosso gli account degli sviluppatori associati a questa app, che sono di proprietà o sotto il controllo di una o più parti sanzionate da Londra.
L’app continuerà a funzionare sugli smartphone su cui è già stata scaricata ma ha avvisato gli utenti che “potrebbero esserci delle difficoltà con notifiche e pagamenti”.

Non è la prima app che viene tolta dall’app store della Mela: oltre a Vk, stessa sorte è toccata anche a quella di Aeroflot, e a quella di istituti di credito come Sberbank e VTB.