Victoire Cogevina

OneFootball scommette sul calcio femminile

Condividi

La piattaforma internazionale dedicata al calcio, ha nominato Victoire Cogevina vicepresidente della divisione Women’s Football e acquisisce la community Gloria

OneFootball guarda con sempre maggiore attenzione al calcio femminile. Victoire Cogevina, imprenditrice in ambito tech, entra a far parte del team della piattaforma – che negli ultimi tempi ha registrato diversi nuovi ingressi – come vicepresidente della divisione Women’s Football.

Tra gli obiettivi del suo ingresso, a riporto del chief business officer, Patrick Fischer, c’è quello di far cresceresia l’offerta del calcio femminile sia il pubblico femminile, lavorando per renderlo ancora più inclusivo e accessibile.

Chi è Cogevina

Imprenditrice greco-argentina di origine americana, Cogevina, 31 anni, ambasciatrice di UN Women per la Gender Equality nel calcio.
Cofondatrice della prima agenzia sportiva femminile che rappresenta giocatori professionisti maschili nella Major League Soccer, nel 2018, in Silicon Valley, ha co-fondato Gloria, una community calcistica che confluisce in OneFootball.

L’operazione, che si provede arrivi a conclusione in ottobre, coinvolge anche gli attuali investitori di Gloria, che trasferiranno i propri investimenti in OneFootball. Tra di loro anche Alexis Ohanian co-fondatore di Reddit e fondatore della società di venture capital Seven Seven Six; Garry Tan fondatore e managing partner di Initialized Capital e Assia Grazioli co-fondatrice di Muse Capital.