Lazio Style Channel gratis su Sky. I canali di Milan, Inter, Juve, Roma, Torino e Udinese…

Condividi

Lazio Style Channel gratis. Da ieri – tre di ottobre – il canale della squadra biancoceleste, fin qui a disposizione solo degli abbonati a Sky disposti a pagare un sovrapprezzo (10,70 euro al mese), si rende disponibile senza costi aggiuntivi a chi dispone dell’abbonamento al calcio. Chi, invece, era abbonato al canale della Lazio e non a SkyCalcio, spendendo meno di sei euro può di nuovo aggiudicarsi la visione del canale del club guidato da Maurizio Sarri e, in più, avere a disposizione la ricca dote di contenuti garantita dall’opzione calcio della pay.

Svolta democratica

La Lazio non è la prima squadra ad attuare una svolta ‘democratica’ e non essere più una costosa option. L’offerta ‘gratuita’, infatti, era stata la caratteristica del canale giallorosso, Roma Channel, ora spento. I canali di Milan e Inter – compresi nel pacchetto Serie A nel caso di Dazn – rimangono disponibili su Sky al prezzo di 10,70 euro mensili. Ma la vita di questa tipologia di offerta si fa giorno dopo giorno sempre più complicata sulla tv tradizionale. Ha da tempo interrotto le proprie trasmissioni televisive, virando sulla proposta di contenuti online, il canale della Juventus, JTV. Mentre ha da più di un anno interrotto le trasmissioni su Sky anche Torino Channel, in vita via streaming in modalità simile a quella dei bianconeri. Udinese Tv, invece, unico nel suo genere, va in onda sul digitale terrestre nel Nordest.

Nuovo palinsesto

Ma torniamo a Lazio Style Channel: trasmette in HD e il passaggio tecnico per gli abbonati al canale tematico biancoceleste avviene automaticamente, senza la necessità di disdire il precedente contratto.

Tra pochi giorni, inoltre, Lazio Style Channel dovrebbe iniziare a offrire un palinsesto rinnovato e migliorato, che comprenderà numerosi eventi in diretta, gli allenamenti della prima squadra, il racconto live delle partite di questa stagione della Primavera e, in differita, della Lazio Women, nonché l’audio cronaca delle gare della prima squadra (la trasmissione video avverrà in differita al termine del post partita). In aggiunta, le repliche di tutti gli incontri ufficiali della stagione e le immagini delle partite storiche.