Anna Masera lascia il Giornale di Brescia: “meglio andare in pensione”

Condividi

Con un post su Instagram di grande understatement Anna Masera ha comunicato di aver lasciato il Giornale di Brescia.

Dopo 7 mesi come vicedirettore della testata, dove era stata chiamata per dare vita al nuovo progetto digitale del quotidiano, Masera ha capito di aver male interpretato il mandato dell’editore e di non essere interessata al lavoro sul quotidiano di carta con un’appendice digitale, come si era ritrovata a fare.


Con il suo messaggio sul social Masera comunica di considerare l’esperienza bresciana un suo fallimento personale e una presa d’atto che è meglio andare in pensione lasciando spazio ai giovani.

Anna Masera (Foto Ansa)
Anna Masera (Foto Ansa)

Un fair-play molto torinese: a 62 anni Masera è una giornalista con il turbo. Troppo determinata per condividere il lavoro con la direttrice del Giornale di Brescia, Nunzia Vallini, domina assoluta della scena editoriale bresciana.