Marinella Soldi (Foto Ansa)

Rai, Soldi: al servizio pubblico serve il coraggio di rischiare

Condividi

“Il servizio pubblico non può limitarsi a gestire un declino, ma deve utilizzare le opportunità per fare le cose in maniera diversa, avere coraggio di rischiare e anche spostare le risorse, le priorità all’interno di una situazione economica naturalmente molto tesa”. E’ l’idea della presidente Rai, Marinella Soldi.

Dal Prix Italia in corso a Bari, in occasione di un incontro con il direttore generale della Bbc, Tim Davie, Soldi ha detto ancora: “le risorse sono importanti ma non sono tutto: lavoro di squadra, competenze, voglia di mettersi in gioco, capire come lavorare in maniera diversa sono assolutamente fondamentali ed è quello che ci insegna un servizio pubblico come la Bbc”.

L’importanza di essere presente sul territorio

Guardando sempre al servizio pubblico inglese, Soldi ha ricordato l’importanza delle sedi territoriali per la Rai. “La Bbc, che aveva tutto molto concentrato in una grande città, Londra, si sta decisamente spostando sul territorio; la Rai ha la fortuna di avere tante sedi sul territorio e sarebbe fondamentale potenziarle e renderle sempre più protagoniste di quella che è la transizione digitale dell’azienda”.
“Vediamo come tutti i paesi, Francia, Spagna, Inghilterra abbiano la necessità di un servizio pubblico per avere una democrazia viva”, ha conclusuo.