Adm, agenzia di produzione di contenuti digitali e live event, sbarca in Italia

Condividi

“Make it Live! Make it Virtual! Make it Hybrid” dice il claim che da tempo ne caratterizza la vocazione e la spinta all’innovazione. Ed è con questo spirito che ADM, la media house digitale con headquarter e centro di produzione a Balerna, in Svizzera, sbarca in Italia.

ADM, fondata nel 2014 da Alexandro De Martino, si è specializzata nei servizi media per la clientela corporate, in particolare nel pharma, sport ed entertainement. Quaranta dipendenti, una sede a New York che sviluppa e produce per il mercato americano, Adm nel 2021 ha registrato un fatturato consolidato da18 milioni di euro.

La forza di una realtà come ADM (www.adm-mediaconsulting.com) – spiega una nota – consiste nell’aver sviluppato il proprio quartier generale in una struttura di oltre mille metri quadrati che produce a ciclo continuo e che raggruppa tutte le componenti in un’unica area, un ex polo industriale del 1912 riconvertito in hub digitale altamente tecnologico. Un luogo che ospita gli uffici dei project manager che seguono ogni lavoro in ogni suo step, dal brief iniziale alla fase di execution, ma anche le sale di editing e video editing, le sale 3D e motion design, gli sviluppatori che lavorano sulle piattaforme streaming proprietarie e i CDN manager (content delivery network) che distribuiscono online i flussi audio e video. Il tutto grazie all’utilizzo delle migliori tecnologie esistenti per montaggio, grafiche e sviluppo, e grazie ad una MCR (la Master Control Room) degna di un broadcaster televisivo dove arrivano tutti i feed video e dove lavora la regia interna in grado di fare streaming di ogni contenuto.

Tra i clienti di ADM ci sono  Bayer, Merck, AstraZeneca, Infront, Ducati, Next Gen Atp Finals, Sky Sports, Olympic Channel Services, American Express M&E. L’agenzia ha prodotto fin qui 3 mila eventi nel mondo, più di 5 mila video prodotti e oltre 100 mila ore di video presenti su svariate piattaforme.

Appena affacciata sul mercato italiano, ADM si è aggiudicata la gara per una web serie di sette puntate per Ducati.

In Italia Adm sarà guidata da tre manager: Gianfilippo Napolitano che ricopre la carica di COO (Chief Operating Officer), Michele Di Bitonto arrivato in ADM da Hearst in qualità di Sales Director, e il Regista Lorenzo Colombo.

I loro profili

Gianfilippo Napolitano – COO: Torinese,47 anni, in ADM Media Consulting ricopre la carica di chief operating officer, con compiti di coordinamento e supervisione dei flussi operativi della divisione di produzione. È un manager esperto nei settori della produzione e post-produzione audio-visiva, eventi virtuali/tradizionali ed esperienze interattive. Negli anni ha ricoperto ruoli manageriali, commerciali, finanziari e di marketing operativi come consulente e tecnico di settore. Ha iniziato la propria carriera nei primi anni Novanta come sound engineer e poi come assistente di produzione e alla regia in Armando Testa, per approdare poi come direttore della post-produzione in Post625 nel 1996. Dal 2002 inizia il lavoro da freelance come demo artist per Quantel, Avid, Apple ed è compositor e digital artist nel reparto Cinema e sport di Sky Italia. Lavora come chairman e ceo in Movie & Arts e nel 2015 è co-fondatore e general manager di Technacy Solutions. Nel 2020 è managing director di Hyper Responsa. Nel 2022 entra nel team di ADM.

Michele Di Bitonto – Sales Director: Classe 1975, originario di Trani, Di Bitonto ha iniziato il suo percorso professionale in Hachette Rusconi nel 2002 come Project Manager progetti speciali nella divisione pubblicitaria di Milano. Nel 2007 è Area Manager commerciale Italia per i progetti speciali di Sky Italia, mentre nel 2011 entra in RCS Pubblicità come Project Manager grandi clienti per l’ideazione e lo sviluppo di iniziative speciali cross mediali. Quattro anni dopo approda alla concessionaria pubblicitaria di Hearst Italia come Responsabile commerciale della divisione Iniziative Speciali Grandi Mercati dove si occupa di attività tailor made e progetti di brand territoriali negli ambiti moda, design e lifestyle in generale. Nel 2020 diventa Sales Director di Hearst Live, la divisione eventi di Hearst. Nel settembre 2022 l’ingresso in ADM.

Lorenzo Colombo – Regista: Monzese, Classe 88, amante del cinema e del digital a 360 gradi, inizia come videographer nel 2010, principalmente nel mondo degli eventi, sviluppando anche nuove competenze digitali online e offline. Nel 2013 è tra i fondatori di una software house di cui cura la direzione artistica nella realizzazione di contenuti e nello sviluppo di siti e app per mobile. Un anno dopo si trasferisce a Londra per studiare effetti speciali presso Escape Studios, continuando a fare il videographer freelance, mentre nel 2016 entra nel team di Hearst Digital, business Unit di Hearst Magazine Italia, specializzata nella creazione di contenuti, come video producer. Nel 2018 diventa Head of Video Hub realizzando contenuti video e foto per i progetti branded content e white label. Nel gennaio 2022 assume la carica di regista in ADM, con l’obiettivo di ampliare lo sviluppo di contenuti video white label.