ByteDance vuole espandere il suo servizio di streaming musicale

Condividi

Offensiva di ByteDance contro Spotify. Secondo il Wall Street Journal, la società cinese, proprietaria del social TikTok, sarebbe in trattativa con diverse case discografiche per allargare il suo servizio di streaming musicale, mettendo nel mirino la piattaforma svedese.
L’idea dovrebbe essere quella di integrare lo streaming musicale all’interno dell’app di microvideo.

ByteDance ha già Resso, il suo servizio streaming dedicato alla musica, attualmente disponibile in India, Indonesia e Brasile, in più di una dozzina di mercati aggiuntivi. Ma al momento non ne è prevista l’espansione negli Stati Uniti.